La Tana sul Tetto

Servizi integrati per l'infanzia

servizi offerti

Centro infanzia

Centro infanzia

bambini tra i 12 e i 36 mesi
vari orari di ingresso e uscita
possibilità di pranzare e fare la nanna presso il centro
Feste Private

Feste Private

disponibili locali e spazio esterno
animazione
trucco per bambini
feste a tema
buffet e torta
Formazione

Formazione

Organizzazione di specifici incontri formativi
per le famiglie
per i professionisti del sociale
Ludoteca

Ludoteca

gestito dall'associazione ABC Fantasy
Ogni giorno un laboratorio diverso
Ingressi giornalieri, pacchetti o abbonamento mensile
Image

sostieni la Tana sul Tetto!

PERCHE' FARLO?
Con questa quota, che deriva dalla destinazione del 5X1000, lo Stato italiano dà sostegno a soggetti che svolgono attività socialmente rilevanti. Scegliendo di destinare il cinque per mille alla Società Cooperativa Sociale "tanaliberatutti" sapete, e potrete verificarlo ogni giorno, che impiegheremo questa, come ogni altra risorsa, per la cura dei vostri bambini e per l'organizzazione di attività formative e (ri)creative a beneficio delle loro famiglie.

COME FARE?
Inserendo la firma nell'apposito riquadro sul modello di dichiarazione dei redditi, precisando il codice fiscale/partita IVA della Società Cooperativa Sociale "tanaliberatutti": 02457630420
"Il nido un ripiego? Tutt'altro. Ci si impara ciò che nessun master insegna. A STAR BENE CON GLI ALTRI. A patto, certamente, che sia un NIDO di QUALITA' (...). I bambini piccoli hanno bisogno di ROUTINE: sono i tempi certi e scanditi che danno sicurezza, che garantiscono benessere e salute mentale (...). Le regole servono a rendere il mondo del bambino piccolo prevedibile (..) ecco perchè le regole, fondamentali in una MICROSOCIETA' come un NIDO, aiutano i bambini a capire come ci si comporta con gli altri(...). E' al nido, insieme ad altri bambini della mia età, che ESPLORO il comportamento degli altri, mi faccio la prima idea di quanto sia complesso il mondo, prendo le misure per apprendere a interagire. Come riesce il nido a compiere questo grande LAVORO DI EDUCAZIONE ALLA SOCIALITA'? Innanzitutto PREDISPONENDO UN CONTESTO SICURO, SENZA PERICOLI, RICCO DI STIMOLI ADATTI AI BAMBINI e soprattutto grazie allo SGUARDO DELL'ADULTO, SPECIFICATAMENTE FORMATO E CONTINUAMENTE AGGIORNATO, CHE CONDUCE E REGOLA LA COLLABORAZIONE TRA I PICCOLI, dipanando i primi conflitti". "La tesi non la sostiene un'educatrice molto appassionata del proprio lavoro, ma uno specialista di leggi, regole e Costituzione, il magistrato Gherardo Colombo che dopo aver lasciato la magistratura e le inchieste su mafia e corruzione, ha scelto di lavorare a tu per tu coi bambini, andare nelle scuole, scrivere per loro."
(da "Debutto in società" di D.Condorelli, INSIEME, pagg.87-90)
Se dite: “è faticoso lavorare con i bambini”, avete ragione. Ma se poi aggiungete: “perché bisogna mettersi al loro livello, abbassarsi, inclinarsi, curvarsi e farsi piccoli”, allora avete torto, non è questo che più stanca. È piuttosto il fatto di essere obbligati ad innalzarsi fino all'altezza dei loro sentimenti, tirarsi, allungarsi e alzarsi sulle punte dei piedi per non ferirli.
Image
Image
Image